La gestione documentale del protocollo Covid19

Sin dagli arbori dell’epidemia Covid19, abbiamo dedicato tempo ed energie a condividere le scelte adottate da governo e provincia, nonché i documenti  indispensabili per gestire l’emergenza in azienda. Stiamo vivendo ora una fase molto delicata, rappresentata dalle molte aziende desiderose di riapertura, a cui però deve essere inoltrata richiesta al prefetto. Tale situazione sta determinando l’ispezione in azienda da parte dell’autorità competente al fine di verificare il rispetto del protocollo Covid19.

Ispezioni in azienda per il controllo del protocollo Covid19: le verifiche

Sono moltissime le segnalazioni  di clienti che chiamano allarmati alla cui porta sta bussando carabinieri, polizia, guardia di finanzia e azienda sanitaria. La visita viene effettuata per controllare se effettivamente l’azienda stia rispettando quanto prevede il protocollo di regolamentazione del 14 marzo 2020 (clicca qui) il rispetto delle norme indicate nell’allegato 4 del DPCM 10 aprile 2020 (clicca qui) e il nuovo protocollo del 24 aprile 2020 (protocollo_condiviso_24 aprile 2020)

La documentazione e procedure da implementare

In questa fase è doverosa la collaborazione di tutti. A cominciare dalle forze dell’ordine. Per l’azienda sarà fondamentale aver predisposto tutta la documentazione necessaria atta a dimostrare l’effettiva applicazione del protocollo.

In tal senso abbiamo preparato uno schema riassuntivo con la gestione della documentazione:

Redazione PROTOCOLLO DI SICUREZZA COVID-19 e istituzione comitato “Valutazione Coronavirus”: il documento in cui l’azienda descrive le azioni messe in campo per la gestione del protocollo di regolamentazione.

01 – Informativa Lavoratori Coronavirus rev.02: le informative che l’azienda condivide con i lavoratori.

02 e 02bis – Modulo auto-certificazione temperatura e contatti con soggetti positivi o sintomatici: il documento con il quale il lavoratore comunica la propria temperatura corporea.

03 – Informativa privacy COVID-19 rilevazione temperatura: il modulo per informativa privacy nel caso di misurazione della febbre ai lavoratori con termometro.

04 – Modulo definizione contatti stretti: il documento nel quale, in caso di positività, vengono definiti i contatti stretti da parte del lavoratore positivo.

05Comunicazione azienda sanitaria positività lavoratore: comunicazione all’azienda sanitaria per positività.

06 – Informativa Smart-working: informativa per le attività di lavoro da remoto.

07 Comunicazione Auto-trasportatori / Personale esterno: le comunicazioni e le informative per il personale esterno in ingresso all’azienda

08 Eventuale comunicazione Prefetto/Presidente Provincia: comunicazione per apertura straordinaria dell’azienda se non rientrare negli Ateco possibili.

09 Nomina referente Covid19: la nomina per il referente Covid19 in azienda

10 Autorizzazioni spostamenti aziendali

11 Condivisione informazioni ai lavoratori: la presa visione delle informative 01

12 Piano delle Pulizie: il piano di pulizie ordinario e straordinario in azienda

Covid19: tanti documenti

Ci rendiamo conto che, ancora una volta, i documenti aumentano, la burocrazia cresce e le aziende impazziscono con le ordinanze che ogni due giorni cambiano le disposizioni da attuare. In un contesto di questo tipo è molto complicato riuscire a fornire soluzioni di lunga durata. Per cui ci auguriamo che anche le forze dell’ordine capiscano la grandissima confusione che regna.

IMPORTANTE!

Tutti i documenti descritti devono quindi essere fisicamente implementati e presenti nel momento del controllo, al fine di dimostrare l’ottemperanza alla normativa vigente.

Scarica il documento: Gestione flusso di comunicazione

Gestione Documentazione Covid19

Per informazioni e consulenza documentazione Covid19:

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy