I guanti per la protezione dai rischi meccanici..come riconoscerli?

137_en388[1]

Il martello che batte sul piano stabile identifica il simbolo (pittogramma) dei guanti per la protezione dai rischi meccanici. Si tratta quindi di una simbologia che fornisce un riferimento per poter capire, almeno a grandi linee, che quel guanto appena comprato fornisce una qualche protezione dai rischi di natura meccanica.

Basta il simbolo per identificare dei guanti per la protezione dai rischi meccanici?

No, non basta il pittogramma per fare del guanto un buon guanto per la protezione dai rischi meccanici. Infatti se osserviamo attentamente possiamo notare che sotto il simbolo, che deve essere presente sui guanti, compaiono dei numeri in sequenza:

Guanti

Cosa indicano quei numeri e perché sono importanti per scegliere correttamente un aio di guanti per la protezione dia rischi meccanici?

I numeri indicano la resistenza a fattori meccanici. Nel dettaglio è fondamentale ricordare che:

  • Il primo numero, che può andare da 0 a 4 indica il gradi di protezione dal rischio ABRASIONE
  • Il secondo numero, che può andare da 0 a 5 indica il gradi di protezione dal rischio TAGLIO
  • Il terzo numero, che può andare da 0 a 4 indica il gradi di protezione dal rischio STRAPPO
  • Il quarto numero, che può andare da 0 a 4 indica il gradi di protezione dal rischio PERFORAZIONE

Risulta quindi fondamentale scegliere il guanto in funzione del grado di protezione richiesto per ciascuno dei valori appena visti. Questo è molto importante per evitare protezioni troppo scarse oppure protezioni eccessivi.

Ad esempio in metalmeccanica solitamente viene consigliato un grado uguale o maggiore 3 per la resistenza al Taglio.

Link al video per approfondimenti: clicca qui

Per informazioni sui guanti per la protezione dai rischi meccanici:

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy