Sai che i lavoratori devono fare il corso sicurezza sul lavoro?

Programmare e fare i corsi sicurezza sul lavoro

La formazione sicurezza sul lavoro, l’informazione e l’addestramento sono di fondamentale importanza per aumentare le competenze in azienda, ridurre gli infortuni, comunicare meglio e svolgere le mansioni aziendali in tutta sicurezza.

L’accordo stato regioni 21/12/2011 sulla formazione per la sicurezza sul lavoro prevede che tutti i lavoratori, entro 60 giorni dall’assunzione, siano formati sui rischi generali e specifici presenti nel loro luogo di lavoro.

Corsi sicurezza sul lavoro in programma

Corso Sicurezza Lavoratori ROVERETO

28 Novembre ore 08:30 - 29 Novembre ore 17:30

Corso HACCP TRENTO

2 Dicembre ore 08:30 - 12:30

Corso Privacy TRENTO

9 Dicembre ore 08:30 - 12:30

Come strutturiamo un corso sicurezza sul lavoro EMT Studio Kompas?

emt

Stimolando continuamente il lavoratore, attraverso il protocollo EMT,  con esercitazioni personali e di gruppo che durano per tutta la durata del corso di formazione. In tal modo il classico “test finale” viene eliminato per lasciare il posto a “esercizi dell’apprendimento”.

In questo modo i lavoratori sono stimolati, partecipi e la loro attenzione viene mantenuta costante per tutto il corso di formazione. Il corso sicurezza diventa in questo modo utile ed efficace.

Somministrazione di esercitazioni continue durante tutto il corso

Somministrazione di
esercitazioni continue
durante tutto il corso

Aumento dell’interesse deipartecipanti attraverso continue domande - risposte

Aumento dell’interesse dei
partecipanti attraverso continue
“domande – risposte”

Crescenti livelli di difficoltà. Sempre accompagnati da attività di coinvolgimento

Crescenti livelli di difficoltà.
Sempre accompagnati da attività di coinvolgimento

Quale differenza tra i corsi Studio Kompas e tutti gli altri?

Un docente parla
per svariate ore

Viene consegnata
una brochure del corso

Pochi alunni
prendono appunti

I corsi classici sono poco interattivi e per nulla stimolanti, dovuti alla totale passività con la quale i lavoratori seguono la lezione. Risultato di un corso con metodologia tradizionale? Lavoratori annoiati e scontenti!

Come gestiamo un corso sicurezza sul lavoro?

Studio Kompas si occupa di tutte le fase di realizzazione del corso:

  • Individuare i fabbisogni formativi aziendali
  • Progettare il percorso formativo e le esercitazioni
  • Realizzazione dell’attività formativa e di addestramento
  • Predisposizione della necessaria documentazione: attestato del corso, test di apprendimento
  • Tenuta della documentazione in caso di ispezioni o controlli aziendali atti a documentare l’avvenuta formazione del lavoratore

Quali corsi sicurezza sul lavoro organizziamo?

Corso sicurezza parte generale

Il datore di lavoro, come previsto dall’art.37 del D.Lgs 81/2008 e dall’accordo stato regioni 21/12/2011 sulla formazione per la sicurezza sul lavoro, è tenuto ad assicurare ad ogni lavoratore la frequentazione del modulo parte generale della durata di 4 ore con i seguenti contenuti: concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo e assistenza.

Sicurezza parte specifica

Come previsto dall’art.37 del D.Lgs 81/2008 e dall’accordo stato regioni 21/12/2011 sulla formazione per la sicurezza sul lavoro, il datore di lavoro, è tenuto ad assicurare ad ogni lavoratore la frequentazione del modulo parte specifico della durata di 4, 8 o 12 ore a seconda del rischio aziendale. Durante il modulo specifico verranno affrontati i rischi specifici derivanti dall’attività lavorativa: rumore, vibrazioni, agenti chimici, videoterminale, stress lavoro correlato, movimentazione dei carichi, movimenti ripetitivi, microclima, cartellonista, rischi comportamentali.

Preposti

Il datore di lavoro, come previsto dall’art.37 del D.Lgs 81/2008 e dall’accordo stato regioni 21/12/2011 sulla formazione per la sicurezza sul lavoro, è tenuto ad assicurare ai lavoratori che svolgono il ruolo di preposti una formazione aggiuntiva della durata di 8 ore. Ricordiamo che il preposto può essere di due tipologie: di nomina o di fatto.

Antincendio

Il datore di lavoro, come previsto dall’art. 43 comma 1 lettera b) del D.Lgs. 81/08, è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e gestione delle emergenze. Tutti i lavoratori addetti alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso dei corsi antincendio specifici. I contenuti dei corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse (rischio basso, rischio medio o rischio elevato) e conformi al DM 10/03/98. Inoltre l’art. 37 del D.Lgs. 81/08 richiede anche che ogni addetto alle squadre antincendio effettui un aggiornamento antincendio periodico della formazione.

Primo Soccorso

Il datore di lavoro, come previsto dall’art. 45 del D.Lgs. 81/08, è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure in materia di primo soccorso e di assistenza medica di emergenza. Tutti i lavoratori addetti alla squadra di emergenza primo soccorso devono ricevere specifica formazione secondo quanto previsto dal d.m. 388/2003. Per determinare il gruppo a cui appartiene l’azienda è necessario, sulla base del codice di tariffa Inail, identificare il corrispondente indice di inabilità, reperibile sul sito Inail. Le Aziende del Gruppo A sono quelle con indice di inabilità superiore a 4. Le Aziende del Gruppo B e C sono quelle con indice di inabilità minore o uguale a 4. La formazione primo soccorso potrà quindi avere durata variabile dalle 16 alle 12 ore, con un aggiornamento triennale di 6 o 4 ore.

Attrezzature da lavoro e macchine operatrici

Il datore di lavoro, come previsto dall’art. 37 del D.lgs 81/2008 e in conformità a quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, deve provvedere ad assicurare specifica formazione per le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione.

Le formazione per attrezzature di lavoro:

  • Corso addetti carrelli industriali semoventi ed aggiornamento
  • Corso addetti uso PLE (piattaforme mobili elevabili) ed aggiornamento
  • Corso addetti trattori agricoli forestali ed aggiornamento
  • Corso gru a torre con rotazione in alto e in basso ed aggiornamento
  • Gru su autocarro ed aggiornamento

Patentini fitosanitari

L’utilizzatore di prodotti fitosanitari in agricoltura necessita di un corso iniziale di 20 ore ed un aggiornamento quinquennale di 12 ore.

Corsi sicurezza sul lavoro accreditati?

Studio Kompas è ente accreditato per i corsi sicurezza sul lavoro Codice Organismo n. 1269 nonché ente accreditato per i corsi patentini fitosanitari in agricoltura.

Il software gestionale per la sicurezza sul lavoro

Grazie a Skeddi, il gestionale per la sicurezza sul lavoro progettato e realizzato da Studio Kompas, tutte le scadenze aziendali vengono rispettate e tenute sotto controllo con un semplice click.  Lo strumento indispensabile per gestire in maniera ordinata e precisa la sicurezza in azienda.

Scopri tutto su Skeddi ora

Per questa tematica si sono affidati a noi

Contattaci per informazioni

STUDIO KOMPAS SRLS
www.studiokompas.it
info@studiokompas.i

Filippo Pataoner
331 2510182

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy